A scanso di ogni equivoco, la nomina di “alto Rappresentante per la politica estera” dell’UE conta, a Bruxelles, meno che il due di briscola durante la partita col nonno.

Certo, il titolo sui giornali fa un certo effetto e suona piuttosto importante, ma in un Europa in cui non esiste una politica estera comune, molti altri sono i Commissari con un peso (politico, quanto economico) certamente non paragonabile.

L’ennesima dimostrazione di come questo governo cerchi quasi disperatamente di afferrare il fumo, nella triste consapevolezza di non riuscire, nè cercare, di conquistar neppure una fettina d’arrosto.

matteo-renzi-e-federica-mogherini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...