Al di là di qualsiasi posizionamento politico, l’assoluzione di Raffaella Paita non è soltanto una buona notizia per lei ma anche e certamente per le istituzioni, per la città, per la dignità di una persona prima del politico e per la sua famiglia.

Oltre che l’ennesima riflessione necessaria su come e quanto un avviso di garanzia (e non una condanna, pur con tutto ciò che lo stesso ne consegue) possa investire, in questo paese, vita di una persona e ordinario processo democratico.

444d4ce103bad1d983a299ad074b2d25-khvb-u109012867858130kg-1024x576lastampa-it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...